ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia domenica al voto

Lettura in corso:

Polonia domenica al voto

Dimensioni di testo Aa Aa

È l’attuale premier Donald Tusk il favorito alle prossime elezioni in Polonia, che domenica chiameranno alle urne 30.612.295 cittadini.
 
In visita al nuovo Stadio Nazionale di Varsavia, che sarà la punta di diamante degli Europei del 2012, Tusk ha chiuso la campagna elettorale affermando che l’impianto sportivo è il simbolo di una nuova crescita economica del paese:  
 
“Penso che ci troviamo in un posto che dice quanto siano importanti queste elezioni. Perché è in gioco il futuro di questi bambini”, ha detto il premier polacco, “hanno bisogno di avere la sicurezza e la calma che derivano da un progresso stabile”.
 
Se il boom economico polacco è la carta giocata da Tusk, il suo principale rivale, l’ultraconservatore Jaroslaw Kaczynski ha puntato ancora sulla politica anti-Europa e soprattutto anti-Angela Merkel, impegnata a suo dire in una sorta di restaurazione dell’impero tedesco.
 
“Costruiremo una Polonia della dignità, del potere e del rispetto per se stessa: questo produrrà polacchi che vivono con dignità, che sono potenti e rispettati”, ha detto nel suo discorso di chiusura della campagna elettorale.
 
Un sondaggio pubblicato dalla Gazeta Wyborcza dà Tusk favorito, con il 39,5% delle preferenze su Kaczynski, che ha incassato il 29,1%.