ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Onu, Cina e Russia pongono il veto su sanzioni alla Siria

Lettura in corso:

Onu, Cina e Russia pongono il veto su sanzioni alla Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

Cina e Russia hanno posto il veto sulla risoluzione di condanna alla Siria proposta al Consiglio di sicurezza dell’Onu da alcuni Paesi europei.

Pechino e Mosca, membri permanenti del Consiglio, hanno bocciato la bozza di risoluzione in cui si chiedeva a Damasco di porre immediatamente fine a ogni tipo di violenza contro i civili.

“Riteniamo inaccettabile la minaccia di un ultimatum per arrivare a imporre sanzioni contro la Siria. Questo approccio è contrario al principio di una pacifica risoluzione della crisi sulla base di un dialogo nazionale”, ha detto l’ambasciatore russo presso l’Onu.

Dura la reazione di Washington: “Qui non stiamo parlando di un intervento militare – ha detto la rappresentante degli usa al Palazzo di Vetro – non è come la Libia. Vedo una furbizia meschina da parte di quanti preferiscono vendere le armi al regime siriano piuttosto che stare al fianco del popolo siriano”.

Finora sono 2.700 le vittime della repressione del regime di Assad, undici i morti ieri, dopo le proteste che si sono tenute nonostante il pugno duro del governo nelle città di Edleb e di Harasta.