ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, comincia il processo per il fallito attentato aereo di Natale 2009

Lettura in corso:

Usa, comincia il processo per il fallito attentato aereo di Natale 2009

Dimensioni di testo Aa Aa

Si e’ aperto negli Stati Uniti il processo a carico del giovane nigeriano, che nel giorno di Natale del 2009 tento’ di far esplodere il volo Amsterdam-Detroit della compagnia Delta Nortwest Airlines.

L’uomo aveva cercato di attivare l’ ordigno nascosto nei suoi vestiti mentre si trovava sull’aereo insieme ad altre 278 persone. Allarmati dalla fiammata che aveva investito le gambe del terrorista, alcuni passeggeri riuscirono ad immobilizzarlo sventando l’attentato e consentendo all’aereo di atterrare regolarmente.

Chiari i collegamenti con la rete del fondamentalismo islamico. Bin Laden rivendico’ la paternità della fallita operazione.

La prima udienza del processo si e’ subito interrotta. Il giudice Nancy Edmunds ha contestato l’abbigliamento dell’imputato, presentatosi con una t-sheert molto ampia, pretendendo che indossasse camicia e cravatta per rispetto della corte e della giustizia americana. Il 24enne Umar Farouk Abdulmutallab ha rifiutato l’assistenza di un avvocato per la sua difesa.