ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elettrica e a noleggio. Pininfarina rivoluziona l'auto a Parigi

Lettura in corso:

Elettrica e a noleggio. Pininfarina rivoluziona l'auto a Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Parigi attacca la spina all’auto elettrica per rivoluzionare i trasporti in città. Un progetto pilota dal pedigree italiano, al via con 66 veicoli e un ambizioso obiettivo: mettere in garage il concetto di “possesso di una vettura” rimpiazzandolo con quello di semplice “utilizzazione”.

Circa 3.000 le Bluecar disegnate da Pininfarina e realizzate col gruppo Bolloré che entro la fine del 2012 potranno essere ritirate e depositate in oltre mille parcheggi della regione parigina.

Un concetto che – ricalcato da quello del noleggio delle biciclette – sembra convincere il primo campione di utenti soprattutto per la sua flessibilità ed economia rispetto a mezzi pubblici e taxi.

Dai 5 ai 7 euro per la prima mezz’ora, le tariffe proposte dal servizio Autolib, in associazione ad abbonamenti quotidiani, settimanali o annuali, dai 10 ai 144 euro.

Di 35 milioni il contributo del comune di Parigi. Minimo sei anni, il tempo stimato dai vertici di Bolloré per monetizzare l’investimento in qualità dell’aria.