ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, in Vallonia pausa sigaretta a carico dell'impiegato...

Lettura in corso:

Belgio, in Vallonia pausa sigaretta a carico dell'impiegato...

Dimensioni di testo Aa Aa

La pausa sigaretta sarà piu’ cara per i circa 18.000 funzionari della Vallonia, la regione francofona nel Sud del Belgio, che dovranno timbrare il cartellino, prima di allontanarsi dall’ufficio per concedersi il sospirato break scacciatensione.

Insorgono i sindacati che parlano di “aberrazione” e di “caccia ai fumatori”, ma il provvedimento varato dall’amministrazione regionale della Vallonia non convince nemmeno gli esperti di lotta al tabagismo.

“Non è stata mai dimostrata una differenza di produttività tra fumatori e non fumatori – osserva un’impiegata – e credo proprio che la differenza non possano farla i due minuti necessari a fumare una sigaretta. Quel che davvero conta è se il lavoratore è coscienzioso”.

“Quel che discipiniamo è l’uscita dall’ufficio – spiega un amministratore della Vallonia – indipendentemente dal motivo di questa uscita”.

E inoltre agli impiegati che volessero concedersi la pausa sigaretta, anche al costo di vedersela defalcata dallo stipendio, l’ordine di farlo lontano dall’ingresso dell’ufficio e dalla vista del pubblico…Insomma gli impiegati in Vallonia proprio non potranno dare “segnali di fumo”…