ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catturato Kahn, capo della rete Haqqani

Lettura in corso:

Catturato Kahn, capo della rete Haqqani

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato catturato in Afghanistan Haji Mali Kahn esponente di punta della rete Haqqani, una delle più pericolose organizzazione terroristiche operanti tra Kabul ed Islamabad, secondo la Nato.

Kahn gestiva l’organizzazione degli attacchi suicidi amministrava le finanze della rete Haqqani e teneva i rapporti con le tribù Pashtun nel nord ovest del Pakistan. Sembra avesse inoltre contatti con l’intelligence pachistana, ipotesi smentita da Islamabad.

Carsten Jacobson, Generale Isaf:

“Si tratta di un’organizzazione che si distingue per la violenza delle sue azioni, dall’est dell’Afghanistan il loro raggio di azione si spinge fino a Kabul. Questo arresto assesta un colpo molto forte alla rete”

L’organizzazione terroristica avrebbe un ruolo anche nell’omicidio dell’ex presidente afghano Burhanuddin Rabbani. Sul caso il presidente afghano Karzai ha chiamato in causa i Taleban cui è affiliata anche la rete Haqqani.