ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austerità, governo britannico contestato a Manchester

Lettura in corso:

Austerità, governo britannico contestato a Manchester

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo britannico rimane deciso ad applicare fino in fondo il piano di austerità per ridurre il debito pubblico. Parola del premier David Cameron nel primo giorno della conferenza annuale del partito conservatore in corso a Manchester. La crisi dell’euro sta influendo negativamente sull’economia d’Oltremanica, ma non c‘è motivo di venire meno agli sforzi di riequilibrio dei conti.

La piazza ha dimostrato di non essere d’accordo col capo dell’esecutivo. Circa 20 mila tra aderenti ai sindacati, studenti e attivisti politici di sinistra hanno manifestato per le vie della città dell’Inghilterra settentrionale: protestavano contro il piano di austerità che, con i tagli alla spesa pubblica e l’aumento delle tasse, impedisce la crescita economica con gravi conseguenze sull’occupazione.