ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Michael Jackson, per l'accusa i tempi non coincidono

Lettura in corso:

Michael Jackson, per l'accusa i tempi non coincidono

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo l’accusa il dottore Murray avrebbe ritardato a dare l’allarme per nascondere le tracce di Propofol, il potente anestetico assunto da Micheal Jackson. Nel processo per la morte della pop star in corso a Los Angeles sono stati ascoltati i medici che soccorsero Jacko 5 minuti dopo la chiamata d’emergenza: secondo l’accusa furono abbastanza veloci per salvargli la vita se i tempi corrispondessero