ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assegnati i premi IgNobel, quelli che fanno ridere

Lettura in corso:

Assegnati i premi IgNobel, quelli che fanno ridere

Dimensioni di testo Aa Aa

Una settimana prima dei premi Nobel, quelli veri, vengono assegnati i premi IgNobel, per ricerche e iniziative fasulle che fanno soprattutto ridere. Uno scienziato giapponese, per esempio, è stato premiato per aver determinato la quantità esatta di wasabi, condimento per il sushi, necessaria per svegliare qualcuno che dorme dandogli così la possibilità di scappare da un incendio.

“Dedico questo premio – ha dichiarato Makoto Imai -alle cavie che hanno dormito in laboratorio e sono state aggredite dal forte odore, provocando lacrime e colpi di tosse. Onore al loro coraggio. La prossima ricerca sarà sullo sfruttamento dello spray di wasabi per contrastare il cattivo odore delle scarpe”.

Il premio per la biologia, anche questo assegnato ad Harvard negli Stati Uniti, è andato a due entomologi che hanno studiato il comportamento degli scarabei che cercano di accoppiarsi con bottiglie di birra. Mentre al sindaco di Vilnius è andato l’IgNobel per la pace, per come tratta le auto in sosta vietata nella sua città: ci è passato sopra con un carro armato.