ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina alla conquista dello spazio

Lettura in corso:

La Cina alla conquista dello spazio

Dimensioni di testo Aa Aa

Inizia dal deserto dei Gobi il grande balzo in avanti della Cina nello spazio. Sotto lo sguardo orgoglioso del premier Wen Jiabao, il modulo Tiangong 1 è decollato dalla base missilistica della provincia del Gansu. È il primo tassello dell’ambizioso piano di Pechino, che punta a costruire un laboratorio orbitante entro il 2016 e assemblare la prima stazione spaziale da 60 tonnellate entro il 2020.

Il Tiangong 1, “Palazzo Celeste”, resterà nello spazio per due anni per poi essere raggiunto da un’astronave, nella prima esperienza cinese di docking, ossia di assemblaggio nello spazio. In futuro saranno inviati anche equipaggi. Per ora si inizia con una navicella, che parte in concomitanza con le celebrazioni per la Festa Nazionale cinese. Il modo migliore per iniziare la corsa alla conquista dello spazio.