ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia. Stangata sulla casa: proteste ad Atene

Lettura in corso:

Grecia. Stangata sulla casa: proteste ad Atene

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora una giornata di voto in Parlamento ad Atene e di proteste e lacrimogeni in piazza. Passa la nuova tassa sull’abitazione: fino a 16 euro al metro quadrato secondo il valore catastale su base annua per i proprietari. E con la stangata sulla casa si tocca forse il picco più alto d’indignazione tra la popolazione greca. Una tassa permanente e non un’imposta d’emergenza come inizialmente ipotizzato, per un gettito da 400 miliardi. Ma in tanti, come Vaga, residente ad Atene, il prezzo è troppo alto.

“Sapevo che non sarei riuscita a salvare la mia attività ma sapevo anche che non sarei più riuscita a trovare un altro lavoro: ero allo stremo, non sapevo più cosa fare”.

Senza lavoro da dicembre 2010. Un caso tra tanti. Ieri, oltre alle 1.000 persone che hanno manifestato in piazza Sintagma, disperse dalle forze dell’ordine quando la protesta è degenerata con il lancio di bottiglie, a manifestare contro la morsa dell’austerity sono state anche le forze di polizia.