ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il tifone Nesat si abbatte sulle Filippine

Lettura in corso:

Il tifone Nesat si abbatte sulle Filippine

Dimensioni di testo Aa Aa

È il più potente tifone di quest’anno nelle Filippine. Nesat si sta abbattendo su Luzon, la principale isola dell’arcipelago, dove vivono quasi 50 milioni di persone, ossia circa la metà della popolazione filippina. Almeno una persona risulta morta e si segnalano alcuni dispersi.

A Manila sono rimaste chiuse scuole, università, uffici pubblici. Chiusa anche la sede dell’ambasciata statunitense. Chiusa anche la borsa. Molti voli sono stati cancellati.

I cittadini sono stati invitati a rimanere in casa. Per prepararsi all’arrivo di Nesat – che viaggia a una velocità di 170 chilometri orari e ha già provocato frane e allagamenti – le autorità avevano ordinato l’evacuazione di oltre 100.000 persone.

Nelle Filippine i tifoni sono molto frequenti. Quest’ultimo arriva due anni dopo Ketsana, che provocò oltre 400 morti. Nesat dovrebbe spostarsi nei prossimi giorni verso il sud della Cina.