ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: Sirte assediata, problemi nella formazione del nuovo governo

Lettura in corso:

Libia: Sirte assediata, problemi nella formazione del nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli insorti libici assediano Sirte, ma lasciano spazio alla Nato, che ha intensificato i bombardamenti. La città natale di Gheddafi è ormai accerchiata. Stretta tra Tripoli e Bengazi – entrambe nelle mani dei combattenti anti-Gheddafi – resta uno degli ultimi bastioni del colonnello, dove i suoi fedeli continuano a resistere.

Un mese dopo la caduta della capitale, la sfida del Consiglio Nazionale di Transizione si concentra non solo su Sirte, ma anche su Bani Walid, a sud di Tripoli. Fino a quando il controllo del territorio non sarà totale, il potere degli insorti resterà fragile.

Oltre che sul fronte militare, l’equilibrio della nuova Libia è precario anche su quello politico, dove la formazione del nuovo governo scivola su disaccordi riguardanti la ripartizione degli incarichi ministeriali.