ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: nuovi scontri e altre vittime a Sana'a

Lettura in corso:

Yemen: nuovi scontri e altre vittime a Sana'a

Dimensioni di testo Aa Aa

Forte del ritorno in patria del presidente Ali Abdallah Saleh, l’esercito yemenita attacca di nuovo a Sana’a, facendo altre decine di vittime e diversi feriti.

A poco è valsa la protezione degli uomini del generale ribelle Ali Mohsen al-Ahmar: in Piazza del Cambiamento, il presidio degli antigovernativi che da gennaio chiedono le dimissioni del presidente, è stato spazzato via.

Ma, secondo il governo, ad agire sarebbero stati non meglio precisati estremisti.

Dopo il ricovero a Riad per l’attentato subito in giugno, il presidente ora invoca una tregua per una soluzione negoziata della crisi.

L’Occidente dal canto suo lo esorta a fermare la repressione che ha già fatto centinaia di morti e a firmare l’accordo messo a punto dai paesi del Golfo.