ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Etichette alimentari in Europa

Lettura in corso:

Etichette alimentari in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Melinda, rumena:

“Vorrei sapere se esiste un progetto a livello europeo per una migliore tracciabilità degli ingredienti dei prodotti alimentari destinati al mercato europeo.
Come ad esempio, un’etichetta che precisa la provenienza degli ingredienti”.

Frédéric Vincent, portavoce della Commissione europea:

“Nell’Unione europea oggi l’etichetta è obbligatoria per alcuni alimenti freschi, per esempio, la carne, la carne di manzo.
In macelleria sappiamo da dove proviene la carne che compriamo.

Da poco l’Unione europea ha adottato un nuovo regolamento sulle etichette e entro breve l’obbligo di informazione che già esiste per la carne di manzo sarà esteso a quella di maiale e pollo. Quindi un provvedimento di questo tipo esiste.
C‘è anche per frutta e verdura, al mercato come al supermercato è indicato da dove provengono i prodotti.

È più complicato per gli alimenti trasformati. Per esempio i dolci al cioccolato, bisognerebbe indicare da dove proviene il latte, la farina, il cioccolato. Diciamolo, è quasi impossibile.

Può essere più facile per i prodotti che hanno una denominazione protetta, in questo caso sappiamo da dove provengono. Più difficle per gli alimenti trasformati.

Comunque le etichette europee sono le più trasparenti al mondo. È una cosa su cui tutti si sono impegnati e il regolamento che entrerà in vigore prossimamente aiuterà i consumatori europei.”