ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stato Palestinese: Obama incontra Abbas

Lettura in corso:

Stato Palestinese: Obama incontra Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

La goccia scava la pietra. L’incontro a New York tra Barack Obama e il Presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas non ha portato un’inversione di rotta. Ma il pressing israelo-statunitense affinchè i palestinesi non presentino la domanda di riconoscimento dello Stato qualche risultato lo ha dato. Nabil Shaath, capo negoziatore e consigliere di Abbas, ha spiegato che la richiesta verrà depositata in Consiglio e solo in un secondo momento all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

“Non vogliamo che qualcuno pensi che sia una carenza di serietà non presentare la domanda alle due istanze contemporaneamente. Daremo al Consiglio di Sicurezza il tempo necessario di valutare la nostra richiesta prima di portarla davanti all’Assemblea Generale”.

Le possibilità che uno Stato Palestinese venga riconosciuto dal Consiglio di Sicurezza sono nulle, dal momento che gli Stati Uniti hanno già annunciato che faranno valere il diritto di veto. Diverse le cose in Assemblea Generale, dove la richiesta potrebbe trovare consensi e sfociare nello status di Paese osservatore.