ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fed lancia operazione twist per sostenere economia

Lettura in corso:

Fed lancia operazione twist per sostenere economia

Dimensioni di testo Aa Aa

La Federal Reserve non ha deluso le attese, annunciando quello che potrebbe essere il primo di una serie di interventi straordinari di politica monetaria per sostenere l’economia americana.

Non potendo operare sui tassi di interesse, già vicini allo zero, la Banca centrale statunitense ha optato per il cosidetto twist, e cioè un ribilanciamento del suo portafoglio di obbligazioni da 2.800 miliardi di dollari verso bond a più lunga scadenza. L’obiettivo dell’operazione è, tra le altre cose, incentivare il rifinanziamento dei mutui senza contribuire al rialzo dell’inflazione.

L’iniziativa si scontra con il parere negativo dei capigruppo repubblicani al Congresso, che in settimana avevano chiesto al presidente della Fed, Ben Bernanke, di astenersi da ulteriori interventi.

A convincere i banchieri centrali sono però i segnali di rallentamento dell’economia statunitense, che nei primi sei mesi dell’anno è cresciuta a un tasso inferiore all’1% annuo. Con la disoccupazione sopra il 9%, il quadro è tale da far temere ad alcuni economisti che gli Stati Uniti siano avviati verso una nuova fase recessiva.