ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia. Ribelli controllano aeroporto Sabah

Lettura in corso:

Libia. Ribelli controllano aeroporto Sabah

Dimensioni di testo Aa Aa

Centimetro per centimetro, la battaglia per conquistare le ultime fette di Libia ancora in mano ai fedeli di Gheddafi continua. Le forze ribelli hanno avuto la meglio su parte della città di Sabha, dove controllano ormai l’aeroporto, mentre si combatte ancora a Sirte e la Nato invia questo messaggio radio ai lealisti:

“Deponete le armi, alzate bandiera bianca. Il mondo vi guarda. Questa è la vostra occasione per schierarvi dalla parte del popolo libico e scegliere di stare dalla parte giusta della storia”.

Da una parte o dall’altra la battaglia è senza quartiere. Nella città oasi di Bani Walid in particolare. Un medico sottolinea l’impreparazione delle truppe del Cnt:

“I ribelli, tutti i ribelli o comunque la maggior parte” dice “sono semplici civili. Sono disorganizzati, non hanno una vera leadership”.

Resta poi il mistero dell’annuncio fatto dal regime deposto della cattura di 17 mercenari in maggioranza francesi da parte delle truppe lealiste. Intanto nessun progresso per la formazione del primo governo della Libia liberata da parte del Consiglio Nazionale di Transizione.