ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bomba ad Ankara: almeno 3 vittime

Lettura in corso:

Bomba ad Ankara: almeno 3 vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Il centralissimo quartiere di Kizilay, nella capitale turca Ankara, si è trasformato in uno scenario di guerra, per lo scoppio di un autoveicolo.
 
Sono almeno tre le vittime, contrariamente alle voci circolate nelle prime ore che escludevano morti. I feriti sono una ventina, come ha detto il vicepremier Atalay.
 
Lo scoppio è stato udito a molti chilometri di distanza, gettando nel panico gli abitanti del quartiere.
 
“Siamo usciti per strada, e abbiamo visto moltissimi feriti. Io ne avrò visti 15 o 20. La situazione era drammatica, la gente era sotto shock”.
 
Nelle vicinanze del luogo dell’esplosione ci sono numerosi edifici pubblici, tra cui anche alcuni ministeriali, un elemento che rafforza l’ipotesi di un atto terroristico.
 
I soccorritori, dopo aver spento un incendio esteso a sei auto, hanno messo in funzione le unità anti-esplosivo, con le squadre cinofile capaci di localizzare eventuali altre minacce.
 
Il timore di attentati è altissimo nel paese, al punto da far bloccare un treno nei pressi della capitale per il sospetto di un pacco bomba.