ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania si interroga sul successo elettorale dei Pirati

Lettura in corso:

La Germania si interroga sul successo elettorale dei Pirati

La Germania si interroga sul successo elettorale dei Pirati
Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è chi li accusa di non sapere nemmeno cosa sia la politica, ma il loro exploit elettorale a Berlino costringe tutti a fare i conti con loro. I Pirati hanno ottenuto l’8,5% e sono il fenomeno del momento in Germania. E’ un partito giovane, sia perché è nato da poco, ispirandosi all’analogo movimento svedese, sia perché è formato soprattutto da giovani esperti informatici.

Nel suo programma, non solo questioni legate a internet e alla libertà di informazione, ma anche la trasparenza in politica, la laicità dello Stato, la richiesta di trasporti pubblici gratuiti e di un salario base per tutti. Ma molti potrebbero averlo votato solo per dare un segnale alla politica.

“Penso sia un voto di protesta – commenta una ragazza -, quando dici che tutti gli altri partiti stanno facendo le stesse cose e i Pirati sono diversi.”

“E’ perché – le fa eco un uomo – i partiti tradizionali non possono offrire nessuna idea nuova o alternativa.”

Il voto di protesta, il balzo dei verdi al 19% e la vittoria del sindaco socialdemocratico hanno significato una batosta per la CDU di Angela Merkel e soprattutto per i suoi alleati liberali, precipitati all’1,8% a Berlino. La cancelliera ora dichiara: ‘‘Andremo avanti, ma sarà più dura’‘.