ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tragedia sul lavoro in Galles, morti 4 minatori

Lettura in corso:

Tragedia sul lavoro in Galles, morti 4 minatori

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro minatori sono morti in Galles in una cava di carbone inondata dall’acqua.

L’incidente si è verificato a Gleison nella regione vicino a Swansea, un tempo al centro dell’industria estrattiva del Regno Unito.

I quattro uomini erano rimasti intrappolati a 300 metri dall’ingresso della miniera, a 90 metri di profondità.

Due altri minatori sono riusciti a mettersi in salvo prima che la galleria in cui lavoravano fosse bloccata dalle acque entrate dopo il crollo di un muro di protezione.

Le pompe utilizzate per svuotare le gallerie dall’acqua non hanno funzionato. I sommozzatori che si sono calati nell’acqua, per cercare di entrare in contatto con i minatori, sono tornati indietro perché la visibilità era troppo scarsa per proseguire. I soccorritori non sono mai riusciti a comunicare con i quattro minatori in trappola.

La miniera di Gleison è molto antica. Un incidente simile risale al 1909, quando l’acqua invase i cunicoli uccidendo cinque minatori.