ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spazio: Soyuz atterrata nel Kazakhstan

Lettura in corso:

Spazio: Soyuz atterrata nel Kazakhstan

Dimensioni di testo Aa Aa

Atterraggio regolare nelle steppe centrali del Kazakhistan della Soyuz TMA-21, a sud est della città di Zhezkazgan, alle dieci ora locale, le sei del mattino ora centrale europea.

Dopo 164 giorni nello spazio, tornano a casa due cosmonauti russi, tra cui l’ex comandante della stazione spaziale internazionale, e un astronauta statunitense.

All’Iss restano ancora tre uomini, che avranno appena il tempo di preparare la nuova squadra prima del loro rientro il 22 novembre.

Una sostituzione ritardata dal fallito lancio di una navetta Progress.

Problemi tecnici risolti, assicura l’agenzia spaziale russa. Finito il programma statunitense Shuttle, i razzi russi sono attualmente gli unici in grado di raggiungere la stazione spaziale.