ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: visita di Erdogan

Lettura in corso:

Libia: visita di Erdogan

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier turco Erdogan è in arrivo in Libia. La sua visita a Tripoli, prevista inizialmente per ieri, è stata fatta slittare a oggi, secondo la stampa di Ankara, per evitare la concomitanza con il viaggio a sorpresa di Sarkozy e Cameron. Sul tour di Erdogan, che nei giorni scorsi è stato in Egitto e in Tunisia, euronews ha chiesto un commento a Ihsan Dagi, docente di relazioni internazionali all’Università di Ankara.

“Scegliendo di visitare l’Egitto, la Tunisia e la Libia, il premier turco mostra di appoggiare le dinamiche della primavera araba.

Per le società arabe, la Turchia è il Paese che è riuscito a unire l’Islam e la democrazia, l’Islam e il mercato, l’Islam e lo sviluppo. Ciò conferisce ad Ankara un’immagine positiva e accresce la popolarità del premier Erdogan.

Il motivo per cui la Turchia gode di una grande popolarità nei paesi arabi non è tanto la sua politica nei confronti di Israele, ma soprattutto il suo sviluppo economico e democratico.”

A Tripoli, Erdogan incontra il presidente del CNT Mustafa Abdel Jalil, il quale ha già anticipato che le aziende turche saranno partner fondamentali per la ricostruzione.