ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abbas: all'Onu chiederemo ingresso a pieno titolo per Palestina

Lettura in corso:

Abbas: all'Onu chiederemo ingresso a pieno titolo per Palestina

Dimensioni di testo Aa Aa

Solo con uno Stato legittimo i palestinesi potranno tornare a negoziare la pace con Israele. Il leader palestinese Mahmoud Abbass ha parlato a Ramallah per illustrare i dettagli di quella che ha definito una “decisione irreversibile”: la richiesta che la prossima settimana presenterà alle Nazioni Unite di riconoscimento a pieno titolo per uno Stato sui confini del 1967 e con capitale Gerusalemme Est. “Andiamo alle Nazioni Unite – ha detto – a reclamare il diritto legittimo di avere uno Stato membro a pieno titolo alle Nazioni Unite”.

“Andremo al Consiglio di Sicurezza – ha detto Abbas con un velo di ironia -, nessuno mi crede. Andremo al Consiglio di Sicurezza – ha aggiunto -. Pronuncerò il mio discorso all’Assemblea Generale, e consegnerò la mia richiesta al Segretario Generale che la trasmetterà al Consiglio di Sicurezza, il nostro obiettivo è il Consiglio di Sicurezza”.

Abbas punta a un seggio dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a pieno titolo, come centonovantaquattresimo Stato dell’organizzazione internazionale. “Non vogliamo isolare Israele, ma la politica del suo governo”. Governo che ha già parlato di conseguenze gravi e dure.