ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Inter crolla, il Napoli tiene. Champions agrodolce

Lettura in corso:

L'Inter crolla, il Napoli tiene. Champions agrodolce

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Benfica sfiora il colpaccio contro il Manchester United, nella giornata inaugurale del Gruppo C di Champions League. Sospinti dal tifo del Da Luz di Lisbona, i padroni di casa passano al 24’ con Oscar Cardoso. Finalisti lo scorso anno, i Red Devils di Sir Alex Ferguson ci mettono però una pezza con Giggs, che a tre minuti dalla fine del primo tempo fissa il punteggio sull’1-1.

A sorpresa in testa al girone si ritrovano quindi gli svizzeri del Basilea, vittoriosi di misura in casa sui romeni dell’Otelul Galati.

Buio pesto per l’Inter, che dopo i rovesci in Supercoppa e campionato, esce sconfitta anche dal match casalingo con il Trabzonspor. La difesa nerazzurra si fa bucare a un quarto d’ora dal termine e la panchina di Gasperini traballa.

Seconde a un punto nel Gruppo B Lilla e CSKA Mosca. I campioni di Francia si fanno recuperare un 2-0 e incassano il pareggio sul finale.

Bilancio agrodolce per il Napoli, che sfiora l’impresa contro il Manchester City e torna a casa con un punto. In vantaggio al 69’ con Cavani, gli uomini di Mazzarri si arrendono cinque minuti dopo a una punizione di Kolarov.

In testa al gruppo A il Bayern Monaco, che in Spagna va subito in vantaggio sul Villareal e poi al 76’ chiude i conti, fissando il punteggio sul 2-0.

Successo esterno anche per il Real Madrid, che nel gruppo D si impone di misura sulla Dinamo Zagabria. Pareggio a reti bianche, invece, tra Ajax e Olympique Lione.