ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Inter crolla, il Napoli tiene. Champions agrodolce

Lettura in corso:

L'Inter crolla, il Napoli tiene. Champions agrodolce

L'Inter crolla, il Napoli tiene. Champions agrodolce
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Benfica sfiora il colpaccio contro il Manchester United, nella giornata inaugurale del Gruppo C di Champions League. Sospinti dal tifo del Da Luz di Lisbona, i padroni di casa passano al 24’ con Oscar Cardoso. Finalisti lo scorso anno, i Red Devils di Sir Alex Ferguson ci mettono però una pezza con Giggs, che a tre minuti dalla fine del primo tempo fissa il punteggio sull’1-1.

A sorpresa in testa al girone si ritrovano quindi gli svizzeri del Basilea, vittoriosi di misura in casa sui romeni dell’Otelul Galati.

Buio pesto per l’Inter, che dopo i rovesci in Supercoppa e campionato, esce sconfitta anche dal match casalingo con il Trabzonspor. La difesa nerazzurra si fa bucare a un quarto d’ora dal termine e la panchina di Gasperini traballa.

Seconde a un punto nel Gruppo B Lilla e CSKA Mosca. I campioni di Francia si fanno recuperare un 2-0 e incassano il pareggio sul finale.

Bilancio agrodolce per il Napoli, che sfiora l’impresa contro il Manchester City e torna a casa con un punto. In vantaggio al 69’ con Cavani, gli uomini di Mazzarri si arrendono cinque minuti dopo a una punizione di Kolarov.

In testa al gruppo A il Bayern Monaco, che in Spagna va subito in vantaggio sul Villareal e poi al 76’ chiude i conti, fissando il punteggio sul 2-0.

Successo esterno anche per il Real Madrid, che nel gruppo D si impone di misura sulla Dinamo Zagabria. Pareggio a reti bianche, invece, tra Ajax e Olympique Lione.