ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions: il Milan si salva al Camp Nou sul filo del rasoio. Chelsea in trionfo

Lettura in corso:

Champions: il Milan si salva al Camp Nou sul filo del rasoio. Chelsea in trionfo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Milan si salva in ‘zona cesarini’, al 92esimo pareggiando un match che sembrava ormai nelle mani del Barcellona.

Dopo 30 secondi è Pato a espugnare il Camp Nou.

I primi 20 minuti di partita sono tutti rossoneri, con i catalani che faticano soprattutto in difesa, dove lasciano spazi scoperti.

Ma gli 11 di Guardiola pian piano si rimettono in sesto ed è quando tornano a essere i campioni d’Europa in carica che trovano il pareggio, al 36esimo con Pedro.

Ci pensa poi David Villa nella ripresa a portare in vantaggio i blaugrana. Ma nei minuti di recupero Thiago Silva ristabilisce gli equilibri. Finisce 2-2.

Villas Boas debutta in Champions League portando il suo Chelsea alla vittoria.

Allo Stamford Bridge, contro il Bayer Leverkusen dell’ex Ballack, apre le marcature David Luiz al 62esimo con un gol dei suoi. Al 90esimo ci pensa poi Mata a chiudere i conti e affondare i tedeschi.

Nell’altro incontro del Gruppo dei Blues, niente da fare per il Valencia, che in Belgio non va oltre lo 0-0.

Il Borussia Dortmund si salva invece a 2 minuti dal termine, pareggiando 1-1 con l’Arsenal di Wenger, che era andato in vantaggio al 42esimo con Van Persie.

Sotto di una rete dopo soli 12 minuti, il Porto di Pereira si rifà, grazie a Hulk e Kebler. Lo Shakhtar Donetsk finisce in 9.

Lo Zenit di Spalletti viene battuto a Nicosia.