ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Video Gheddafi: avanti con guerra santa

Lettura in corso:

Video Gheddafi: avanti con guerra santa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’immagine di Gheddafi che, i nipoti al suo fianco, prega e ride. Immagini amatoriali diffuse mentre il rappresentante del massimo e solo organo istituzionale della Libia post Gheddafi annuncia: l’Islam costituirà la principale fonte del diritto.

Le immagini del Colonnello non sono state diffuse dalla tv siriana Arrai ma il suo messaggio sì: guerra santa fino alla vittoria.

Ma le defezioni attorno al leader deposto continuano dopo la conferma della fuga in Niger di uno dei figli dell’ex raìs, Saadi. Fuga che ora è confermata anche da Washington, dopo le notizie diffuse dal ministro della Giustizia nigeriano:

“Saadi Gheddafi ha oltrepassato il confine ed è stato trasferito nella capitale Niamey dove le autorità intendono detenerlo” ha detto Victoria Nuland, portavoce del Dipartimento di Stato.

Sul terreno intanto le notizie sono più che mai incerte. Nessuna novità dalle ultime due roccaforti lealiste dove i ribelli ancora non attaccano e sono anzi gli uomini fedeli al vecchio regime a marcare dei punti. Un commando lealista ha attaccato la raffineria a 20 chilometri da Ras Lanuf uccidento 17 guardie proprio mentre nell’impianto si lavora per riavviare la produzione.