ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare: si riapre il dibattito sulla sicurezza dopo l'incidente in Francia

Lettura in corso:

Nucleare: si riapre il dibattito sulla sicurezza dopo l'incidente in Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

All’indomani dell’incidente nella fornace di scorie nucleari in Francia, l’agenzia internazionale dell’energia atomica ha adottato un piano per rafforzare la sicurezza delle central nucleari nel mondo. E’ un annuncio che arriva a sei mesi dalla catastrofe di Fukushima in Giappone.

In Europa l’esplosione al sito di Marcoule nel sud della Francia ha rilanciato il dibattito sulla sicurezza degli impianti, perchè il deposito non fa parte delle centrali attualmente sotto ispezione europea. I risultati degli stress – test saranno noti solo a dicembre.

La questione della sicurezza ha spinto molti stati europei tra cui la Germania ad uscire dal nucleare. Abbiamo parlato con Jurgen Trittin, capogruppo dei verdi al Parlamento tedesco e probabile candidato premier alle prossime elezioni del 2013.

La Germania, ha detto, ha creato 370000 posti di lavoro nelle energie rinnovabili. Ed è diventato un paese che esporta energia, pari alla produzione di sette centrali elettriche.