ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russi-Bulgaria: 800 turisti bloccati su Mar Nero

Lettura in corso:

Russi-Bulgaria: 800 turisti bloccati su Mar Nero

Dimensioni di testo Aa Aa

Russia e Bulgaria all’opera per rimpatriare gli 800 turisti bloccati sulle rive del Mar Nero a causa del contenzioso tra un tour operator russo e la compagnia aerea bulgara.

Il fine settimana da incubo per le centinaia di turisti, russi e finlandesi, volge al termine con l’accordo raggiunto per sbloccare 3 voli. Un primo aereo è già partito per Mosca.

“Alma tour ha pagato per il volo, il vitto e l’alloggio per tutti quanti i suoi turisti” ha spiegato una responsabile dell’agenzia russa.

La Bulgaria Air reclama dall’agenzia 3,5 milioni di euro di pagamenti arretrati. L’episodio rischia di frenare la tendenza positiva del flusso turistico russo in Bulgaria che quest’estate ha avuto in incremento del 40%. Sabato alcuni ministri bulgari avevamo ipotizzati di ritirare le licenze all’agenzia e alla compagnia di volo se non avessero sbloccato la situazione.