ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: consenso su Leone d'oro al regista Sokourov

Lettura in corso:

Cinema: consenso su Leone d'oro al regista Sokourov

Dimensioni di testo Aa Aa

Totale sintonia al Festival del cinema di Venezia sul Leone d’oro assegnato al regista russo Alexandre Sokourov.

La sessantatottesima edizione della Mostra del Cinema si è chiusa con un bilancio positivo di pubblico e critica.

Il film vinctore, “Faust”, ispirato a Goethe, dove si esplora la corruzione del potere, è stato qualificato come opera monumentale di qualità indiscussa.

Sulle tracce della tradizione russa legata a Tarkovski, Sokourov si conferma come il regista più originale e indipendente del momento.

Il migliore attore maschile è il tedesco naturalizzato irlandese Michael Fassbender che ha conquistato la Coppa Volpi.

Fassbender, rigraziando per il riconoscimento, arrivato per la sua interpretazione del film “Shame”, ha definito il regista Steve McQueen, “un eroe”.

Soddisfazione anche per il cinema italiano che con Emanuele Crialese,ha conquistato il premio speciale della Giuria.

Il suo commuovente “Terraferma”, incentrato su immigrazione e accoglienza ha raccolto un riconoscimento ambito.