ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: battaglia finale è imminente

Lettura in corso:

Libia: battaglia finale è imminente

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ultimatum, fissato a sabato, sta per scadere e il tentativo di arrivare ad una resa pacifica degli ultimi bastioni pro-Gheddafi sembra ormai fallito.

La battaglia finale nel nord del Paese è “imminente”. Ad affermarlo un alto comandante della nuova autorità libica.

A Sirte, città natale di Muammar Gheddafi, gli scontri sono già cominciati da diverse ore.

Il Consiglio nazionale transitorio ha detto che l’intervento è stato inevitabile, perché i lealisti hanno attaccato sparando colpi di mortaio e razzi, facendo una vittima e diversi feriti.

Si è combattuto anche a Bani Walid, dove alcune fonti dicono si trovino Saif al-Islam e Saadi, i due figli di Muammar Gheddafi.

La cittadella si trova su un altopiano a sud di Misurata e presenta non poche difficoltà per l’avanzata dei ribelli, che contano di utilizzare blindati nell’assalto finale.