ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, la repressione continua. Rastrellamenti a Homs, 150 arresti

Lettura in corso:

Siria, la repressione continua. Rastrellamenti a Homs, 150 arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua in Siria la repressione violenta del regime. Queste immagini fatte uscire dal paese dall’opposizione, sarebbero state girate a Homs, dove sono stati visti numerosi blindati in azione in diversi quartieri. Almeno 150 persone sono state arrestate.

Ancora una volta Homs si è trasformata in una città fantasma, negozi chiusi e nessuno per strada. Secondo fonti vicine ai rivoltosi, mercoledi scorso sono satte uccise in cittâ 29 persone.

Anche se meno affollate, continuano anche le dimostrazioni promosse dalle opposizioni, che chiedono l’apertura delle frontiere alle Ong umanitarie e ai media internazionali, e per la prima volta avanzano una richiesta d’aiuto all’estero.