ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Jibril: la battaglia per la Libia non è ancora finita

Lettura in corso:

Jibril: la battaglia per la Libia non è ancora finita

Dimensioni di testo Aa Aa

La battaglia per la liberazione della Libia non è ancora conclusa. Nella prima visita a Tripoli da quando gli insorti ne hanno preso il controllo, il premier ad interim del CNT Mahmoud Jibril ha fatto appello al fronte anti-Gheddafi affinché resti unito e non inizi a fare giochi politici prima che i sostenitori del Colonnello siano completamente sconfitti. “Alcune città del sud sono assedio da parte del vecchio regime – ha detto -, mentre la situazione altrove, in particolare Sirte e Bani Walid, è incerta”.

Gli insorti avanzano a Sirte e tengono sotto assedio Bani Walid, ormai da giorni al centro di intensi negoziati per evitare l’attacco militare da parte degli insorti. Gheddafi è tornato a farsi sentire per rassicurare le forze che gli sono ancora fedeli e per esortarle a continuare la lotta. Domani scade il nuovo ultimatum per la loro resa.