ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cosa è cambiato in dieci anni in Afghanistan?

Lettura in corso:

Cosa è cambiato in dieci anni in Afghanistan?

Dimensioni di testo Aa Aa

Dieci anni dopo, in Afghanistan, la vita continua. in quello che resta uno dei paesi chiave nella strategia di lotta al terrorismo concepita dopo l’11 settembre, le cose cambiate sono però molte.

Dieci anni fa non ci sarebbe stato spazio per Robina Jalali, la prima atleta afghana ammessa alle Olimpiadi, dopo la caduta dei taleban.

“Prima avevamo paura di ogni cosa, dei taleban ma anche dei loro oppositori. Fortunatamente oggi il popolo è unito per lottare contro gli ostacoli che ci appaiono davanti”

Ma non tutti sono soddisfatti per le condizioni del paese. dopo dieci anni di occupazione delle truppe occidentali.

Shad Dad è il padre di due ragazzi uccisi dai bombardamenti statunitensi.

“Meglio? La situazione nel paese va sempre peggio. Inizialmente abbiamo creduto che i sacrifici fatti ci avrebbero portato alla pace, ma invece non è cambiato nulla”.

Scenario immutato anche per molti militari, che in Afghanistan sanno di dover continuare a svolgere una missione rischiosa e delicata.

“L’11 settembre fa parte della storia”, dice il caporale Lezama. “Naturalmente ci pensiamo, ma non basiamo tutto il nostro lavoro su quell’episodio”.

Dieci anni di conflitto per spegnere i focolai degli attacchi terroristici, un obiettivo forse non acora raggiunto del tutto, nonostante gli oltre 1600 militari statunitensi morti sul campo.