ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia. Gravi 2 sopravvissuti incidente aereo Yaroslavl


Federazione russa

Russia. Gravi 2 sopravvissuti incidente aereo Yaroslavl

Il disastro aereo sulle rive del Volga che conferma la serie nera dell’aviazione russa. Sono 43 le vittime dell’incidente aereo avvenuto ieri a Yaroslavl. Due i sopravvissuti che versano in condizioni disperate. Sterminata l’intera squadra di hockey del Lokomotiv. Il velivolo, uno Yak 42, è precipitato in fase di decollo dall’aeroporto della città a 250 chilometri da Mosca.

“A bordo c’erano 45 persone, 37 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio” ha confermato il governatore della regione di Yaroslavl.

Manca ancora una spiegazione ufficiale del disastro, ma secondo i primi riscontri l’aereo non è riuscito a prendere quota, schiantandosi a poco più di un chilometro dalla pista.

“Sono corsa fuori e ho visto i resti dell’aereo appena caduto sulla spiaggia dove giocano i ragazzi” racconta una testimone. “Stavano già recuperando i corpi con dei ganci. Molti erano ancora sui sedili, con le cinture allacciate”.

L’aereo era in servizio dal 1993 e la licenza di volo sarebbe scaduta ad ottobre. Da giugno ad oggi si tratta del quarto incidente mortale in cui sono stati coinvolti velivoli di fabbricazione russa.