ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lutto ai mondiali di rugby. La Russia piange i morti di Yaroslavl

Lettura in corso:

Lutto ai mondiali di rugby. La Russia piange i morti di Yaroslavl

Dimensioni di testo Aa Aa

Una bandiera a mezz’asta omaggia a Omaka Maori le vittime dell’incidente aereo di Yaroslavl.

A migliaia di chilometri di distanza, a portare dolore e commozione in questa culla dell’omonima comunità maori nell’isola sud della Nuova Zelanda, è la nazionale russa che l’ha eletta a suo quartier generale, in vista dei mondiali di rugby.

“E’ un giorno nero per lo sport del nostro paese. – dice il vicepresidente della Federazione Russa di Rugby Howard Thomas -. Partecipiamo con emozione al dolore di tutte le famiglie, degli amici e dei semplici appassionati di hockey, a cui facciamo i nostri migliori auguri”.

Vincere il primo match anche per gli atleti del Lokomotiv vittime dell’incidente aereo, la marcia in più con cui il quindici russo scenderà in campo giovedì contro gli Stati Uniti.