ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Precipita aereo in Russia, a bordo squadra di hockey

Lettura in corso:

Precipita aereo in Russia, a bordo squadra di hockey

Dimensioni di testo Aa Aa

Ci sono due sopravvissuti nel disastro aereo di Yaroslav, in Russia. Quarantatré i morti. Un volo charter della Yak Service diretto in Bielorussia è precipitato subito dopo il decollo, finendo nel fiume Volga. A bordo c’era la squadra di hockey su ghiaccio del Lokomotiv, tre volte campione di Russia, che si recava a Minsk per una partita. Un solo giocatore, di nazionalità russa, si è salvato, insieme al tecnico di volo dell’aereo, uno Yak 42 di costruzione russa immatricolato nel 1993. Entrambi i sopravvissuti sono stati ricoverati in gravissime condizioni all’ospedale con ustioni sulla maggior parte del corpo.

Il velivolo non è riuscito a prendere quota, al termine della pista ha urtato delle antenne e si è schiantato al suolo, prendendo fuoco. Si tratta del quarto incidente aereo mortale in Russia dalla fine dello scorso giugno.

Nella squadra del Lokomotiv giocano diversi atleti stranieri. L’allenatore era canadese. Il team avrebbe dovuto disputare la partita di avvio del campionato contro la Dynamo di Minsk.