ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel: "Se cade l'euro, fallisce l'Europa"

Lettura in corso:

Merkel: "Se cade l'euro, fallisce l'Europa"

Dimensioni di testo Aa Aa

La reazione del cancelliere Angela Merkel alla decisione della Corte costituzionale sulla legittimità del contributo ai piani di salvataggio è arrivata quasi subito: al Bundestag era in corso il dibattito proprio sulla politica del governo rispetto alla crisi del debito che ha colpito l’Europa.

“La Corte costituzionale ha detto: fiducia e solidarietà, più solidarietà in modo trasparente, con la piena partecipazione del Parlamento: è esattamente il cammino che abbiamo intrapreso”.

Nel suo intervento, Merkel ha difeso l’euro e

ha sottolineato come le sorti di economie forti come quella tedesca siano legate al futuro del continente.

“L’euro garantisce un’Europa unita – ha detto -. In altre parole: se l’euro cade, cade tutta l’Unione. E dal momento che l’Europa democratica e libera è la nostra casa, l’euro non deve fallire”.

Il cancelliere ha aggiunto che la crisi dell’indebitamento è il risultato di decenni di politiche sbagliate. Riguardo alla Germania, ha detto che non c‘è alcun segnale di recessione e il Paese è la locomotiva della crescita in Europa.