ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ribelli libici prendono aeroporto lealisti vicino Bani Walid


Libia

Ribelli libici prendono aeroporto lealisti vicino Bani Walid

Bani Walid sempre più in bilico. I ribelli mantengono l’assedio alla città che rappresenta una delle ultime roccaforti degli uomini fedeli a Gheddafi. Secondo le informazioni raccolte dal nostro inviato Mustafa Bag che segue sul terreno l’evolversi della situazione, i ribelli hanno preso l’ultimo check-point che conduce alla città, un aeroporto militare. Il tutto mentre il Consiglio Nazionale Transitorio scopre nuovi arsenali del regime e punta il dito contro Cina e Algeria che sarebbero colpevoli di aver rispettivamente venduto e fatto transitare armi verso Tripoli durante il conflitto, in barba all’embargo.

“Ora mi trovo all’aeroporto militare che si trova nella zona orientale di Bani Walid” dice il nostro inviato. “Veniva usato dalle forze di Gheddafi per i trasporti logistici tra Sirte e Bani Walid. Ma ora è stato preso dai ribelli e il collegamento aereo è saltato”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Convoglio militare libico ad Agadez, in Niger