ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ankara: "Sospesi i rapporti commerciali con Israele"

Lettura in corso:

Ankara: "Sospesi i rapporti commerciali con Israele"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro turco Recep Tayyp Edogan ha annunciato la sospensione degli scambi con Israele, a cominciare da quelli nel settore della difesa.
 
L’ulteriore giro di vite nelle relazioni di Ankara con lo stato ebraico arriva dopo l’espulsione dell’ambasciatore israeliano dalla Turchia.
 
Il ministro della difesa di Israele, Ehud Barack, prima dell’annuncio di Erdogan si era detto fiducioso di tornare al dialogo. “Turchia e Israele sono gli stati più forti e importanti della regione. Quando si registrano disaccordi bisogna ragionare con la testa e non con lo stomaco, e mi auguro fortemente che lo si faccia da entrambe le parti”.
 
Al centro del braccio di ferro tra i due paesi, le mancate scuse di Israele alla Turchia per l’operazione delle forze di sicurezza di Tsahal contro una nave turca diretta, con un convoglio umanitario a Gaza, e costata la vita a nove pacifisti turchi.
 
E proprio una visita a Gaza non è stata esclusa dal primo ministro Erdogan, che ha annunciato ulteriori sanzioni a carico di Israele.