ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: Cobo, eroe dell'Angliru, si prende anche la maglia rossa

Lettura in corso:

Vuelta: Cobo, eroe dell'Angliru, si prende anche la maglia rossa

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ Juan Josè Cobo l’eroe della 15esima tappa della Vuelta di Spagna, quella con arrivo sul mitico Angliru.

La frazione inizia con la solita fuga. Dopo una ventina di chilometri, sono in tre a scappare. Si tratta di Talansky, Champion e Geschke.

I tre vengono pero’ ripresi all’inizio della penultima salita di giornata, l’Alto del Cordal. E ancora una volta, come nella precedente tappa, è l’Euskaltel a fare la differenza.

Ma sull’ultima salita, la più dura di questa Vuelta, parte l’attacco dell’iberico della Geox, che vola verso la vittoria. E soprattutto, si prende la maglia rossa di leader.

Alle sue spalle, si piazzano l’olandese Wouter Poels e l’altro ciclista della Geox, il russo Denis Menchov.

Quarto posto per Chris Froome, che mantiene la seconda posizione in generale, a 20’‘ da Cobo.

Solo quindicesimo invece il nostro Vincenzo Nibali, campione uscente, che vede ormai la maglia rossa come un miraggio.

Martedì la sedicesima tappa: 203,6 chilometri da Villa Romana La Olmeda a Haro.