ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vuelta: la 14esima tappa è di Taaramae. Nibali si allontana dalla maglia rossa

Lettura in corso:

Vuelta: la 14esima tappa è di Taaramae. Nibali si allontana dalla maglia rossa

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ iniziata la fase piu’ impegnativa della Vuelta di Spagna, con la 14esima tappa, 175,8 chilometri da Astorga a La Farrapona-Lagos de Somiedo, con arrivo in quota. A trionfare è Rein Taaramae.

A soli 2 chilometri dallo start, un gruppetto di 17 corridori va all’attacco. Ma nonostante gli 8’ di vantaggio accumulati, il gruppo si sfalda pian piano, e restano a comandare la corsa i superstiti Taaramae e David De la Fuente.

E’ quando mancano pochi chilometri all’arrivo che l’estone della Cofidis, se ne va in fuga verso la vittoria, la decima della sua carriera.

Alle sue spalle, con 25’‘ di distacco, chiude il ciclista della Geox, Juan Josè Cobo, che precede il compagno di squadra, De la Fuente.

Male il nostro Vincenzo Nibali che perde tutte le forze nella salita finale e termina a 2’06’’ dal vincitore.

Il campione in carica scivola dalla seconda posizione in classifica generale, alla settima, con 1’24’’ di ritardo da Bradley Wiggins, che conserva la maglia rossa.

Domenica, altra tappa super-impegnativa: 142 chilometri da Aviles all’Alto de Angliru.