ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nessun nuovo impiego negli Usa

Lettura in corso:

Nessun nuovo impiego negli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

La situazione occupazionale negli Stati Uniti resta preoccupante. Dopo la pubblicazione dei dei dati relativi al tasso di disoccupazione durante il mese di agosto pari al 9,1% della popolazione attiva, quello che preoccupa di piu’ il presidente Obama é la crescita zero dei nuovi posti di lavoro.

Dal mese di marzo con il tasso di disoccupazione all’8,8% della popolazione attiva il numero degli iscritti al collocamento statutinitense é in crescita: é la prima volta dal 1945 che il numero degli occupati é invariato.

Insomma gli Stati Uniti sono ben lontani dalla ripresa. Al punto che il presidente Obama a circa 15 mesi dalle elezioni é costrettoa convocare il parlamento in seduta plenaria martedi prossima per la presentazioni di un progetto il cui scopo é di dare un colpo di accelerazione all’economia con una forte spinta nell’ambito dell’occupazione.

E intanto secondo il New Work Times gli Stati Uniti si preparano a un’azione legale nei confronti di più di 12 banche, accusate di aver distorto la qualità dei titoli legati ai mutui confezionati e venduti all’apice della bolla immobiliar