ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Washington blocca AT&T

Lettura in corso:

Washington blocca AT&T

Dimensioni di testo Aa Aa

Il dipartimento di Giustizia americano ha intentato causa presso il tribunale federale di Washington per bloccare l’acquisizione di T-Mobile Usa da parte di At&t per 39 miliardi di dollari. secondo il Governo americano l’accordo «ridurrebbe in modo significativo la competizione» sul mercato wireless. Secondo il dipartimento di Giustizia l’acquisizione di T-Mobile, controllata da Deutsche Telekom, violerebbe la regolamentazione antitrust, motivo per cui chiede che il tribunale blocchi l’operazione. «Eliminando la presenza di T-Mobile come concorrente indipendente si eliminerebbe una componente di peso significativo dal mercato», dice il vice ministro della giustizia.

Immediata la reazione del titolo di At&t, che cede il 3,26% a 28,72 dollari per azione.

L’annuncio ha avuto un forte impatto sulle quotazioni del colosso delle tlc, che ha perso il 5,3% in borsa mentre la rivale Sprint Nextel, anch’essa interessata al takeover della società, festeggiava con un rialzo dell’8%. Pronta la reazione di AT&T, che non intende rinunciare alla chance di imporsi definitivamente su Verizon e Sprint come primo operatore del paese.