ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ritrovate in Baviera quattro opere di Otto Dix

Lettura in corso:

Ritrovate in Baviera quattro opere di Otto Dix

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro opere perdute di Otto Dix sono state ritrovate in Baviera. I lavori risalgono al periodo trascorso a Dusseldorf dal maestro espressionista e ritenuto fondamentale per la sua evoluzione artistica.

Tre acquerelli e un lavoro preparatorio trovati in una cartellina mai aperta nella casa appartenuta alla figlia di Martha Koch, la donna che Dix sposò nel 1923, ex moglie del suo amico collezionista Hans Koch. Il loro valore si aggira tra i 20mila e i 200mila euro.

Otto Dix, che dipingeva i lati oscuri della società, fu considerato dai nazisti un esponente di quella che chiamavano “arte degenerata”. Nel 1937 gli fu vietato di esporre e molte sue opere andarono distrutte.