ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ultimatum dei ribelli ai gheddafisti di Sirte

Lettura in corso:

Ultimatum dei ribelli ai gheddafisti di Sirte

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ultimo bastione dei gheddafisti avrebbe le ore contate. Il Consiglio Nazionale Transitorio libico ha lanciato un ultimatum alle truppe lealiste che ancora resistono in varie città del Paese. Prima fra tutte Sirte, città natale del Colonnello. Quattro giorni di tempo, fino a sabato, prima di sferrare l’attacco finale alla città lealista per eccellenza. Quella dove tra l’altro il raìs potrebbe essere nascosto.

“Ora Gheddafi è un fuggitivo ma crediamo di sapere dove si potrebbe trovare. Ma qualunque cosa accada non vogliamo truppe straniere per proteggere raffinerie e impianti petroliferi” ha spiegato il ministro per il petrolio Ali Tarhouni.

Intanto a Tripoli, dove la popolazione si divide tra i festeggiamenti e il tentativo di riappropriarsi di una vita normale, il timore di un colpo di coda degli uomini di Gheddafi in occasione della fine della festa dell’Eid resta alto.