ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia, 31 anni fa gli accordi di Solidarnosc

Lettura in corso:

Polonia, 31 anni fa gli accordi di Solidarnosc

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente della Repubblica polacca Bronislaw Komorowski celebra nei cantieri navali di Danzica il 31.o anniversario degli accordi che portarono al riconoscimento di Solidarnosc come primo sindacato indipendente del blocco comunista.

Ma accanto alla cerimonia ufficiale se ne è svolta un’altra, in forma quasi privata, voluta da Lech Walesa, protagonista ed eroe della lotta operaia che ha scritto la storia della Polonia negli anni Ottanta.

L’ex presidente di Solidarnosc ed ex presidente della Polonia ha voluto così marcare il suo distacco dalla vicenda istituzionale che è seguita alla sua parabola sindacale e politica.

Il 31 agosto 1980 l’elettricista e sindacalista Lech Walesa firmò l’intesa che poneva fine a 15 giorni di sciopero e occupazione dei cantieri navali e stabiliva un contratto sociale con il governo che aprì la strada a profonde riforme.