ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Perquisizione a Mosca negli uffici Bp

Lettura in corso:

Perquisizione a Mosca negli uffici Bp

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia ha perquisito mercoledi a Mosca gli uffici del gigante petrolifero britannico Bp nell’ambito di un’azione legale legata alla fallita alleanza con la compagnia statale Rosneft, che proprio martedi ha firmato un accordo con l’americana Exxon Mobil per l’esplorazione dell’Artico.

Secondo questo avvocato che rappresenta gli azionisti di minoranza di Tnk-Bp gli inquirenti sono al lavoro : stanno passando al vaglio tutta la documentazione sulla partecipazione strategica tra Bp e Rosneft.

Il ricorso era stato presentato ad un tribunale della regione di Tiumen, in Siberia, da alcuni azionisti russi di minoranza di Tnk-Bp, la joint venture russo-britannica di Bp. Obiettivo dell’iniziativa, chiedere compensazioni alla Bp per il fallito progetto di alleanza con Rosneft.

L’intesa firmata martedi alla presenza di Vladimir Putin consente inoltre alla compagnia russa di partecipare ai progetti di Exxon Mobil nel Golfo del Messico e nel Texas.