ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oro bene rifugio senza frontiere

Lettura in corso:

Oro bene rifugio senza frontiere

Dimensioni di testo Aa Aa

L’oro é il bene rifugio per antonomasia in tempo di crisi . Lo sanno bene i nuovi poveri pronti a impegnarsi quel che loro resta di prezioso. Poco importa la provenienza. Insomma l’oro é ai massimi storici, circa 1700 dollari l’oncia, ma questo é un altro discorso piu’ adatto agli speculatori professionali.

Il fatto che l’oro catalizza le attenzioni di ogni tipo di fascia sociale ai quattro angoli della terra non stupisce piu’ di tanto: é la prova che in tempo di crisi la sopravvivenza é un’arte senza frontiere.

Questo ex monaco buddista giapponese dice che il prezzo dell’oro é quadruplicato: Ci ho pensato due volte prima di vendere questo budda prima di tutto per il valore religioso. In ogni caso saro’ felice sia se riusciro’ a venderlo sia se lo riportero’ sull’altare a casa mia

Va da sé che le rapine alle gioiellerie sono in forte aumento. In Francia ad esempio nei primi sei mesi del 2011 le rapine a mano armata sono aumentate di oltre il 20% rispetto al corrispondente periodo del 2010