ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Onu sblocca 1,5 miliardi di euro di beni libici

Lettura in corso:

Onu sblocca 1,5 miliardi di euro di beni libici

Dimensioni di testo Aa Aa

Le Nazioni Unite danno il via libera allo scongelamento degli assets libici. Si tratta di 1 miliardo di sterline – 1 miliardo e mezzo di euro – congelati dal Regno Unito al momento dell’applicazione delle sanzioni nei confronti del regime di Gheddafi.

“E’ stato di vitale importanza che il comitato per le sanzioni del Consiglio di Sicurezza abbia agito per sbloccare 1 miliardo e mezzo di dollari di beni libici per impieghi umanitari. Il primo versamento da 110 milioni di dollari è stato appena effettuato” ha detto il Segretario Generale Ban Ki Moon. “Il popolo libico guarda alla comunità internazionale per essere aiutato. Il governo transitorio formulerà delle richieste specifiche nei prossimi giorni. La mia volontà è di inviare personale dell’Onu sul terreno al più presto e con un forte mandato da parte del Consiglio di Sicurezza” ha concluso.

Al Palazzo di Vetro tuttavia la posizione del Segretario Generale non è condivisa dalla Cina il cui ambasciatore ha specificato che, per poter avviare una missione, devono prima tacere le armi ed essere dichiarata la pace.